Coprispalle a cerchi (uncinetto 3,5)

Posted on luglio 31, 2015

2


crochet_coprispalle.cerchi.11

crochet_coprispalle.cerchi.7 crochet_coprispalle.cerchi.16

Un pomeriggio mia mamma si è intenerita e mi ha regalato un romantico vestitino nero a pois bianchi🙂 Avevo sottomano tre gomitoli di filato bianco e così ho abbinato all’abito un coprispalle (o minicardigan, o bolerino o come si chiama…) fatto con un po’ di cerchi crochet cuciti insieme. Di seguito la ricetta.

 crochet_coprispalle.cerchi.14 crochet_coprispalle.cerchi.15

Occorrente:  3 gomitoli (= 150 gr) di filato Jumbo di Silke (70% cotone, 30% acrilico, gom 50 gr per ca 100mt), uncinetto n. 3,4 o 4 (io ho usato il 3,5). Ho preferito questo filato perché si lavora velocemente ed ha un aspetto rustico e sportivo che mi piace. Con 1 gomitolo ho realizzato ca 15 cerchi + 1 cerchietto.

crochet_coprispalle.cerchi.12

Misure (per una taglia grande, tipo 48)

Diametro cerchio grande: ca 8 cm; diametro cerchio piccolo: ca 3,5 cm.

Larghezza mezzo davanti: 24 cm esclusa la manichina (3 cerchi grandi in fila); 33 cm inclusa la manichina (4 cerchi grandi in fila). Altezza mezzo davanti: ca 30 cm (nel punto più alto, 3 cerchi grandi e mezzo in colonna).

Aggiusto le misure

Ovviamente lo schema seguente funziona se le piastrelle sono della misura giusta🙂 Prima di procedere ho fatto qualche calcolo con un paio di piastrelline di prova… e ho visto più o meno le misure che avrebbe avuto il coprispalle finito (per una taglia grande).

crochet_coprispalle.cerchi.18

Il cerchio principale ha un diametro di ca 8 cm; quello piccolo è della misura giusta per riempire gli spazi tra i cerchi grandi. Per ingrandire e rimpicciolire i cerchi basta aggiungere o togliere giri, oppure modificare l’altezza delle maglie (sostituire le maglie alte con maglie altissime o mezze maglie alte). Oppure posso realizzare una base più piccola rispetto alla mia misura, e poi allargarla dove serve con dei bordi crochet a piacere. O ancora utilizzare un filato più sottile o più grosso, con uncinetto adeguato. Insomma, i modi per aggiustare le misure di un capo crochet sono davvero tanti!

Schema e procedura

Preparo 48 moduli a cerchio grandi e 34 piccoli come nel post del Puzzle di cerchi crochet (30 luglio 2015); dopo qualche prova li cucio insieme (alternando cerchi grandi e cerchi piccoli) a formare i due davanti ed il dietro come da schema seguente:

crochet_schema.coprispalle.cerchi

La linea grigia divide dietro e davanti. La parte sopra è il dietro, e le due metà in basso sono i due davanti; le “ali” sporgenti sui lati costituiscono le manichine, mentre il centro ovviamente corrisponde allo scollo. Al momento di cucire i due lati del coprispalle, piego il lavoro in due tra davanti e dietro, seguendo la linea grigia.

Aggiusto la forma

Prima di procedere a cucire le piastrelle faccio un po’ di prove per vedere quale è la composizione preferita.

crochet_coprispalle.cerchi.5 crochet_coprispalle.cerchi.6

Una volta finito il lavoro provo il capo ed eventualmente correggo con l’aggiunta di qualche piastrella (in questo caso ho “riempito” ulteriormente lo scollo sul dietro e sulle spalle ed ho aggiunto qualche cerchietto piccolo…)

Cucio insieme i cerchi

Una volta fissati tutti i fili, per cucire i moduli ci vuole un po’ di attenzione. Prima li posiziono distesi su un piano, poi li attacco tra loro nei punti in cui si toccano, e se riesco faccio combaciare i raggi, ma senza darmi troppa pena. Per avere meno fili da fissare, non li taglio in ogni punto di giuntura, ma li fisso e li faccio passare tra le maglie della piastrella fino ad arrivare al punto di cucitura successivo, però devo stare attenta a non tirarli troppo e anche a non lasciarli troppo molli.

Utilizzo un ago a cruna larga e flessibile per velocizzare l’operazione di infilare e sfilare, ed uso uno solo dei capi che compongono il filato Jumbo, così da non appesantire troppo il lavoro.

crochet_coprispalle.cerchi.9

Forse è anche più semplice attaccare prima le piastrelle dei due davanti, poi quelle del dietro, e poi cucire insieme i tre pezzi alla fine.

crochet_coprispalle.cerchi.1

Una metà davanti: la piastrella più in alto è piegata in due perché costituisce la spalla ed è “divisa” tra davanti e dietro.

crochet_coprispalle.cerchi.2

Metà davanti: aggiungo le piastrelle laterali che costituiscono la manichina (quella superiore è divisa tra davanti e dietro)

Cucio i due lati

Una volta attaccate insieme le piastrelle, piego a metà il lavoro lungo la linea grigia (che segna le spalle) e cucio insieme i due lati, che sono cortissimi, ed il sotto delle manichine.

crochet_coprispalle.cerchi.13

L’altra metà davanti. Dopo una prova, ho visto che lo scollo era largo ed ho aggiunto una piastrella sulla spalla verso l’interno dello scollo, da entrambi i lati.

Il mio coprispalle crochet è finito! Poi per chiuderlo faccio due cordoncini con lo stesso filato e li fisso sui due davanti

crochet_coprispalle.cerchi.10

(oppure faccio un’asola di qualche catenella e fisso un bottone).

Alcune note:

Sui tempi di realizzazione: pensavo di chiamarlo coprispalle rapido perché in effetti ho impiegato meno del previsto a fare le piastrelle circolari… Ma in realtà poi ci vuole  un po’ di tempo e pazienza per fissare tutti i fili ed attaccarle insieme. Perciò non posso chiamarlo proprio coprispalle rapido, anche  se comunque – nel complesso –  ho fatto abbastanza in fretta (ovviamente con riferimento ai tempi del crochet e tricot fatti a mano; si parla sempre di ore di lavoro, ma almeno mi diverto🙂 , risparmio ed il capo è fatto – più o meno – come mi serve).

Sul modello: lo stesso capo si può adattare a maglioncino – aperto o chiuso – semplicemente aggiungendo piastrelle, eventualmente con due spacchetti laterali per lasciarlo più morbido in fondo, ed eventualmente rifinendo lo scollo con un bordo un po’ stretto per contenere meglio il peso delle piastrelle. Insomma,  prove e fantasia!