Punti tricot: Margherite in rilievo (ferri e uncinetto)

Posted on maggio 2, 2015

6


punto-margherita_tricot-mercerialaura

margherita.tricot punti-margherita-rilievo-1

La passione per la maglia resta anche se ormai non ho più il negozio. Volevo aggiornare il nome del blog ma poi ho deciso di tenerlo com’è, come “ricordo”🙂 In realtà non ero affatto di buon umore – sgrunt! – ma almeno sferruzzare mi rilassa… Così ecco una rielaborazione della margherita del post Rete fiorita, lavorata sempre a crochet stavolta su una base a maglia. Di seguito la ricetta (è un po’ lunga, ma è più facile a farsi che a dirsi).

Come al solito faccio la prova su una sciarpa (non ancora finita), il modulo è comunque sempre lo stesso.

Occorrente: filato per lavoro a maglia e un paio di ferri + un uncinetto di misura adeguata al filato scelto (in questo caso l’Eco Cashmere di Silke, vedi post dell’11 dicembre 2014)

Punti base: maglia rasata a rovescio e a diritto per la base tricot; per il fiore crochet: maglia bassissima, maglia bassa, maglia alta, catenella. Il disegno delle foglie a maglia è ottenuto semplicemente calando delle maglie (orientate a destra o a sinistra) (poi i cali sono compensati da aumenti con filo gettato a formare un profilo a trafori) (per i cali a diritto orientati a destra e sinistra, post 22 dicembre 2014 )

Modulo _ Lavoro su un modulo di 25 maglie (15 maglie a destra, 1 maglia centrale, 15 maglie a sinistra; la maglia centrale disegnerà “il gambo” del mio fiore) e 42 ferri, con una base a maglia rasata a rovescio; i fiori in rilievo sono all’uncinetto e sono lavorati direttamente sulla base senza tagliare il filo.

punto-margherita_tricot-mercerialauraIl motivo è comunque facilmente adattabile a larghezze e lunghezze diverse (sempre con n° di maglie dispari),  basta aggiungere maglie ai lati da lavorare semplicemente a rovescio come lo sfondo (come ho fatto nell’esempio in foto), oppure da lavorare con il motivo a foglie allargandolo o stringendolo (calo o aumento il numero di righe delle foglie); nell’esempio in foto ho le 25 maglie centrali per la margherita; poi ho aggiunto 4 maglie di margine ai lati + un bordo a legaccio per avere la larghezza per una sciarpina).

Parte 1_ Gambo e foglie

 (in grassetto la maglia centrale)

punto-margherita_tricot-2

Giri 1 – 26: base della margherita con gambo e foglie

1° ferro: 12 maglie a rovescio, 1 diritto, 12 rovescio (le spiegazioni includono solo le 25 maglie del modulo; sono escluse maglie aggiuntive e maglie di bordura)

2° ferro: lavoro le maglie come si presentano

3°: 11 rovescio, 3 diritto, 11 rovescio

4°: lavoro le maglie come si presentano

Dal 5°: inizio la lavorazione in diagonale a destra e sinistra del gambo per disegnare le foglie.

Per le diminuzioni sul diritto del lavoro, a destra calo due maglie insieme a diritto, a sinistra calo con un accavallato semplice a diritto. Sul rovescio del lavoro calo prima (destra) con due maglie insieme a rovescio ritorto, e poi (sinistra) con due maglie insieme a rovescio. Sul diritto del lavoro (tranne sul 5° ferro) eseguo un gettato immediatamente all’esterno delle diminuzioni, mentre sul rovescio del lavoro (tranne sul 5° ferro) eseguo un gettato una maglia all’interno delle diminuzioni.

5° ferro: 9 rovescio, una diminuzione destra (2 maglie insieme a diritto), 1 diritto, un gettato, 1 diritto; in modo simmetrico a sinistra.

6°: lavoro le maglie come si presentano (i gettati a diritto).

margherita_tricot.foglie

Inizio a “disegnare” le foglie (esempio su una maglia già avviata); i due forellini centrali corrispondono ai gettati del ferro 5

7°: 8 rovescio, un gettato, una diminuzione destra a diritto, 1 diritto, 1 rovescio, 1 diritto; in modo simmetrico a sinistra.

8°: 8 diritto, una diminuzione destra a rovescio, 1 rovescio, 1 gettato, 1 diritto, 1 rovescio; in modo simmetrico a sinistra.

margherita_foglie.2

I due forellini laterali corrispondono ai gettati del ferro 8; intanto le maglie cominciano a inclinarsi a destra e sinistra formando delle linee diagonali…

9°: 7 rovescio, un gettato, una diminuzione destra a diritto, 1 diritto, 2 rovescio, 1 diritto; in modo simmetrico a sinistra.

10°: 7 diritto, una diminuzione destra a rovescio, 1 rovescio, 1 gettato, 2 diritto, 1 rovescio; in modo simmetrico a sinistra

11°: 6 rovescio, un gettato, una diminuzione destra a diritto, 1 diritto, 3 rovescio, 1 diritto; in modo simmetrico a sinistra.

12°: 6 diritto, una diminuzione destra a rovescio, 1 rovescio, 1 gettato, 3 diritto, 1 rovescio; in modo simmetrico a sinistra

13°: 5 rovescio, un gettato, una diminuzione destra a diritto, 1 diritto, 4 rovescio, 1 diritto; in modo simmetrico a sinistra.

14°: 5 diritto, una diminuzione destra a rovescio, 1 rovescio, 1 gettato, 4 diritto, 1 rovescio; in modo simmetrico a sinistra

15°: 4 rovescio, un gettato, una diminuzione destra a diritto, 1 diritto, 5 rovescio, 1 diritto; in modo simmetrico a sinistra.

16°: 4 diritto, una diminuzione destra a rovescio, 1 rovescio, 1 gettato, 5 diritto, 1 rovescio; in modo simmetrico a sinistra

17°: 3 rovescio, un gettato, una diminuzione destra a diritto, 1 diritto, 6 rovescio, 1 diritto; in modo simmetrico a sinistra.

18°: 3 diritto, una diminuzione destra a rovescio, 1 rovescio, 1 gettato, 6 diritto, 1 rovescio; in modo simmetrico a sinistra

19°: 2 rovescio, un gettato, una diminuzione destra a diritto, 1 diritto, 7 rovescio, 1 diritto; in modo simmetrico a sinistra.

20°: 2 diritto, una diminuzione destra a rovescio, 1 rovescio, 1 gettato, 7 diritto, 1 rovescio; in modo simmetrico a sinistra

21°: 1 rovescio, un gettato, una diminuzione destra a diritto, 1 diritto, 8 rovescio, 1 diritto; in modo simmetrico a sinistra.

22°: 2 diritto, una diminuzione destra a rovescio, 1 gettato, 8 diritto, 1 rovescio; in modo simmetrico a sinistra

23°: 12 rovescio, 1 diritto, 12 rovescio

24°: lavoro le maglie come si presentano

25°: 2 rovescio, 1 gettato, 2 maglie insieme a rovescio, 8 rovescio, 1 diritto ; in modo simmetrico a sinistra (calo ancora 2 maglie insieme a rovescio);

26° : lavoro le maglie come si presentano; concludo così le foglie.

27° – 40° : proseguo il disegno del gambo e lavoro le maglie come si presentano, fino a raggiungere l’altezza desiderata (nel mio caso fino al 40° ferro);

margherita-tricot.gambo

Procedo fino al 40° ferro a concludere il gambo

Parte 2_ fiore a uncinetto

terminato il gambo al 41° ferro, ovviamente sul diritto del lavoro, eseguo il fiore:

lavoro normalmente le prime 12 maglie a rovescio. Poi arrivata alla 13° maglia, la lavoro a diritto e la passo  sull’uncinetto (mantenendo le altre maglie sui ferri) per iniziare la parte a crochet;

margherita-tricot.1

41° ferro: lavoro normalmente la prima metà delle maglie a rovescio e la maglia centrale a diritto…

margherita-tricot.2

… poi passo la maglia centrale sull’uncinetto

Il fiore è fatto a cerchio, formato da 4 gruppi di maglie alte intorno allo stesso centro di base; poi è rifinito da un giro a pippiolini (o altro bordo preferito).

Inizio puntando l’uncinetto nella 4° maglia sotto quella appena lavorata (la 4° maglia sarà il centro del mio fiore) e prendendo solo il filo della maglia di base eseguo le prime 5 maglie alte;

margherita-tricot.3

Primo “spicchio” del fiore: punto l’uncinetto nella 4° maglia (e 4° riga) sotto la maglia appena passata; e  vi lavoro 5 maglie alte

poi mi sposto sul lato sinistro della stessa maglia, e prendendo il filo laterale della maglia insieme al filo laterale della maglia accanto, lavoro altre 5 maglie alte;

margherita-tricot.4

Secondo “spicchio”: sempre nello stesso centro di base, mi sposto sul lato e punto l’uncinetto prendendo anche il filo della maglia laterale…

margherita-tricot.5

…e lavoro altre 5 maglie alte; così ho formato metà fiore.

mi sposto sul lato inferiore, e prendendo solo il filo della maglia sottostante lavoro altre 5 maglie alte;

margherita-tricot.6

Terzo spicchio: sulla metà inferiore del centro del fiore lavoro altre 5 maglie alte (giro il lavoro per aiutarmi)

infine mi sposto sul lato destro della maglia e lavoro le ultime 5 maglie alte come ho fatto sul lato sinistro.

margherita-tricot.7    margherita-tricot.8

Con una maglia bassissima chiudo il cerchio di maglie alte e mi riporto sul lato superiore;

margherita-tricot.9

La base del fiore è finita; ora, senza tagliare il filo, la rifinisco con un giro di pippiolini: inizio con 4 catenelle,

margherita-tricot.10

punto l’uncinetto nella 2° catenella e lavoro una maglia bassa;

margherita_pippiolini.1

salto una delle maglie alte del fiore, punto l’uncinetto nella successiva (prendendo solo la metà dietro della maglia) e fisso il pippiolino con una maglia bassissima.

margherita_pippiolini.2    margherita_pippiolini.3

Procedo a pippiolini per tutto il bordo del fiore, puntandoli alla base una maglia sì e una no. Arrivata in fondo al giro, nell’ultima maglia alta del fiore lavoro una maglia bassissima e passo la maglia di nuovo sul ferro destro;

margherita_pippiolini.4   margherita_tricot.11

riprendo normalmente la lavorazione della 41° riga.

margherita_tricot.12

Ora posso concludere il motivo proseguendo a maglia rasata rovescio, oppure posso continuare la striscia ripetendo il fiore; in questo caso continuo a lavorare il gambo sulla maglia rasata rovescia per il numero di ferri desiderato

margherita_tricot.14

e poi ricomincio daccapo il motivo del fiore, con o senza foglie…